Il controllo delle cotture al forno

Logo Safac

Normalmente chi ha un forno di qualche anno è costretto a controllare, o a far controllare, costantemente  le cotture

Ti sei mai chiesto quanto tempo tu o il tuo incaricato perdete ogni giorno per questo lavoro?

Molto, e, se sei tu che ne occupi, dovrai trascurare altri aspetti quali:

  • controllare e gestire bene i tuoi collaboratori
  • trascurare l’impiattamento e il livello di servizio
  • non poter accogliere e salutare i tuoi clienti, se non a fine turno

Comunque, mal comune, mezzo gaudio, non sei il solo ad avere questo problema.

Come ovviare a questo problema?

Ci sono sicuramente della azioni che puoi fare subito:

1) organizzarti con una tabella dei tempi e temperature di cottura per prodotto e per quantità introdotta. Con un timer sarai avvisato della fine della cottura.Questo può essere fatto anche per le cotture miste, ovviamente con più timer.
Non è una vera soluzione in quanto, comunque, devo comunque controllare di tanto in tanto.

2) lavorare sullo stoccaggio cuocendo in anticipo i cibi più richiesti, abbatterli di temperatura per poi riscaldarli per il servizio. Questo , ovviamente, è possibile solo per certi prodotti e va, comunque, a inficiare la qualità. Mi aiuta durante il servizio ma, comunque, durante le cotture, devo essere presente davanti al forno.

3) lavorare con la sonda al cuore: lavorando sulla temperatura al cuore e impostando bene le temperature e l’eventuale umidità, riesco a sapere quando il prodotto è pronto senza continue verifiche: questa soluzione è adatta solo a cibi di una certa dimensione.

4) acquistare un forno programmabile nel quale impostare le cotture in modo automatico: questo mi permette, su forni combi-vapore, ad esempio, di fare una prima cottura a vapore per un certo tempo per poi proseguire in caldo ventilato per un altro tempo definito. Alla fine, verrò avvertito che il cibo è pronto. Contro ho che dovrei avere una miriade di programmi in base al tipo, dimensioni di prodotto, quantità inserita e anche in base allo stato iniziale (surgelato? Da frigo? …)

Esiste però una soluzione che ti toglie completamente la necessità del controllo garantendoti sempre lo stesso risultato finale.
Inoltre garantisce una serie di vantaggi aggiuntivi come risparmio di tempo e di risolte che la rendono molto conveniente da un punto di vista economico.

I vantaggi principali di questa soluzione:
1) nessuna necessità d controllo della cottura: sarai avvisato quando il prodotto sarà pronto, inoltre, la cottura sarà sempre perfetta e sempre uguale a quella che hai deciso tu!
2) possibilità di cucinare contemporaneamente cibi diversi, sempre senza necessità di controllo
3) lavaggio completamente automatico senza necessità di controllo

In sostanza, ti ritroverai un un assistente affidabile ed economico che ti garantirà cotture eccezionali.

Vuoi saperne di più?

Contattaci:

Logo Safac con indirizzo