Pubblicato il Lascia un commento

Rational SCC: La programmazione delle ricette

Anche se Il Rational SelfCookingCenter si esprime al meglio nella gestione per processi intelligenti, a volte, l0 chef o il pasticcere preferisce impostare cotture decidendo fin dei dettagli come sarà cucinato il cibo.

La documentazione e il materiale Rational trascura questo aspetto perché spinge molto su quella che è la caratteristica differenziante di questo sistema di cottura.

Proprio per questo ho pensato di fare una serie di articoli per spiegare come programmare il SCC.

Ricordo che con il Rational SCC è possibile impostare programmi di cottura manuale con un massimo di 12 fasi.

Per impostare un programma di cottura manuale (non un processo) la prima cosa da fare è premere l’icona (Foglio con penna) nella schermata iniziale.

Nella schermata successiva premiamo l’icona “Nuovo Programma”

Diamo un nome al programma e premiamo sull’icona a forma di visto.

A questo punto ci troviamo su una schermata dove possiamo scegliere la modalità di cottura iniziale. Le tre icone della prima riga permettono di fare un programma manuale, le icone restanti servono impostare un processo di cottura

Partiamo, ad esempio, con una cottura a vapore cliccando sull’icona relativa.
Impostiamo vapore a 97° per 5 minuti.
Sotto i parametri vediamo (in rosso) il numero della fase in cui siamo e due icone, una per avere un segnale acustico alla fine della fase e una per regolare la velocità della ventola: al momento, non le usiamo.
Per confermare premiamo sull’icona a forma di foglio con penna in basso.

Mi trovo ora nella fase due, dove posso impostare un’altro tipo di cottura

Imposto altre fasi di cottura, premo conferma e, successivamente premo l’icona con la scritta “end” per finire la programmazione.

Mi ritrovo nella schermata dei programmi con il mio programma pienamente operativo.

Se premo sull’icona avvio il programma.

Da qui posso fare altre impostazioni: per farlo è sufficiente premere sull’icona “foglio”

Qui ho una serie di opzioni:

La prima icona mi permette di scegliere un’immagine per il pulsante

La seconda permette di sceglie l’accessorio consigliato

La terza, permette di attribuire la mia ricetta da un gruppo.

La quarta permette di aggiungere una note

La quinta, infine, mi permette di accedere ad altre opzioni:

L’opzione A mi permette di impostazione un orario di avvio del programma
L’opzione B mi permette di riordinare i programmi

Delle altre opzioni, ne parleremo un’altra volta.

In questo modo ho realizzato un programma di cottura che, lo ricordo, è fisso, nel senso che si ripeterà tale e quale come impostato e non si adatterà alla quantità di prodotto introdotta.

In poche parole, dovrò creare un programma per 1 teglia di prodotto e un programma per il pieno carico dello stesso prodotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *